Depressione stagionale

Depressione stagionale risultati nei disturbi dell’umore che si verificano di solito dopo un cambio di stagione.

DefinizioneDefinizione

Il TRISTE è caratterizzata da disturbi dell’umore che si verificano più spesso dopo un cambio di stagione (di solito in autunno e / o invernale).

Questa patologia può sviluppare cronicamente quando non viene diagnosticata e trattata abbastanza rapidamente durante la stagione in questione.

La persona depressa è spesso inconsapevoli del disturbo di cui soffre e ha bisogno di qualche tempo per capire e riconoscere.

Stagionale di depressione può verificarsi in qualsiasi materia. Tuttavia, le donne sono più frequentemente colpiti.

Questa è una patologia che non deve essere trascurato, perché è potenzialmente gravi.

Cause

L’episodio depressivo di solito inizia quando c’è un cambio di stagione: spesso, in autunno, quando il naturale insolazione diminuisce.

SINTOMI

Il SAD è di solito manifesta con:

– una profonda tristezza;

– una melanconia;

– emozionale indifferenza;

– perdita di interesse e piacere nelle attività quotidiane.

Altri sintomi possono comparire:

– irritabilità;

– ipersensibilità;

– una diminuzione del modulo;

– disturbi del sonno (ipersonnia) e stanchezza cronica;

– disturbi alimentari (eccesso di cibo e aumento di peso o, al contrario, anoressia);

– pensieri di suicidio;

– un calo di concentrazione e una diminuzione nelle funzioni intellettive;

– mal di testa e mal di stomaco;

– una diminuzione della libido …

È necessario consultare un medico al fine di impostare un’adeguata cura.

Consigli di prevenzioneConsigli di prevenzione

Non è sempre facile per prevenire la depressione stagionale . Tuttavia, alcune raccomandazioni di carattere generale, contribuire ad evitare stati depressivi :

– adottare una dieta sana ed equilibrata;

– avere una famiglia e amici cerchio;

– la pratica sportiva regolare (se possibile, al di fuori);

– prendere aria e luce regolarmente;

– ventilare l’interno regolarmente;

– decorare la casa in maniera sobria e chiara;

– pratica di terapia della luce (terapia della luce) …

Analizza – Recensioni

Non appena i primi sintomi della depressione stagionale apparire , è indispensabile consultare un medico in modo evidente a diagnosticare il disturbo e di beneficiare di cure appropriate.

Trattamenti

Il trattamento della depressione stagionale deve essere stabilito in fretta, in modo che il suo sviluppo non comporta una maggiore disturbi.

Essa può essere basata su:

– l’uso della terapia della luce o la fototerapia (terapia della luce);

– esposizione giornaliera alla luce naturale;

l’assunzione di antidepressivi, ansiolitici, agente o stabilizzatore dell’umore quando i sintomi sono in fase avanzata;

– monitoraggio psicoterapia o psicoanalisi;

– il ricovero in ospedale in caso di una grave forma.

Per alleviare i sintomi del SAD , l’omeopatia, la fitoterapia, l’aromaterapia e la naturopatia può essere utile in aggiunta.

Omeopatia

In caso di depressione stagionale , l’omeopatia può essere utile, oltre a cure mediche adeguate. Tuttavia, terapie omeopatiche e il loro dosaggio deve essere definito con il medico omeopatico.

Prendere 1 granuli mattina e sera di uno di questi rimedi, fino a miglioramento:

– stanchezza e indifferenza a tutto: acidum Phosphoricum 30 CH;

– hyperemotivity: Ignatia 15 CH.

Fitoterapia

Quando disturbi depressivi compaiono, può essere utile alternare queste due infusioni:

1) il Biancospino sommità fiorite, 125 grammi; Maggiorana, fiorito top, 125 grammi; Passiflora, parti aeree, 125 grammi. Tre cucchiai della miscela miscela per 1 litro di acqua fredda.

2) di melissa, foglie, 125 grammi: il biancospino sommità fiorite, 125 grammi; Fumatore, parti aeree, 125 grammi. Tre cucchiai della miscela miscela per 1 litro di acqua fredda.

Preparazione: portate a lenta ebollizione, coperto, quindi tagliare il fuoco e lasciate riposare 10 minuti prima di filtrare. Bere 4 a 6 tazze al giorno.

Aromaterapia

Aromaterapia può dare qualche sollievo durante stagionale di depressione:

– respirare oli essenziali di citronella o di bergamotto o di limone letti più volte al giorno dalla bottiglia;

– versare 1 goccia di olio essenziale di melissa e di angelica in un quarto di un cucchiaino di miele e fatelo sciogliere in bocca 3 volte al giorno

Naturopatia

La naturopatia può essere utile per la depressione stagionale:La naturopatia può essere utile per la depressione stagionale:

– Riempire con omega-3 con proprietà antidepressive. Mangiare almeno 3 volte a settimana il pesce grasso (salmone, sgombro …). Consumare di colza o olio di noce;

– preferisco le banane, cioccolato e noci di magnesio;

– Evitare l’eccesso di alcol.

Trattare voi stessi in modo diverso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *